Visita www.grumonline.it, www.modugnonline.it, oltre a www.binettonline.it, www.torittonline.it e www.bitettonline.it - Tutto su Grumo Appula, Modugno, Binetto, Toritto, Bitetto e la provincia di Bari!

martedì 20 febbraio 2018

FANTAGRUMO 2017/18: RISULTATI 25^ GIORNATA



http://leghe.fantagazzetta.com/fantagrumo-2017-18




Stravince Mimmo il match clou contro il capolista Max
e distanze tra i due che si avvicinano a -2:
per Max arriva la sconfitta dopo 4 vittorie consecutive!

Vince anche il terzo della classe, la coppia Leonardi/Antonio,
battendo Vito con i gol di Allan, Inglese e Pandev,
nello scontro diretto per il 3° posto.
 
Ancora una vittoria per la coppia Rocco/Miky
(nelle ultime 5 gare fatti 13 punti!)
battendo di misura Luigi,
scivolato all'ultimo posto!

Dopo 5 gare torna alla vittoria la coppia Dario/Vito
grazie alla doppietta di Immobile nel posticipo del lunedì
contro la coppia Gigi/Gianni.
E torna alla vittoria anche la coppia Gianluca/Savio
contro Costanino/Giuseppe grazie al gol di Perotti:
Gianluca e Savio dopo il mercato di riparazione non perdono più!
 
Nella Generale Ritorno guida sempre Max,
ma le coppie Rocco/Miky e Leonardo/antonio
si avvicinano pericolosamente alla vetta!

Prossimo turno
match clou
Max vs Vito

domenica 18 febbraio 2018

VOTI UFFICIALI FANTACALCIO 2017/18, 25^ GIORNATA: GENOA-INTER 2-0

Genoa-Inter 2-0: Pandev e un autogol di Ranocchia affondano i nerazzurri

Nerazzurri sotto per un clamoroso e sfortunato autogol, poi colpiti dall'ex: Spalletti ora è quarto, ma rischia il sorpasso della Lazio lunedì

Un timido passo avanti una settimana fa con il Bologna. Due convinti balzi verso il basso oggi a Genova. Non era guarita l'Inter, la giocata e l'energia di Karamoh avevano solo mascherato i problemi. Il compatto e vigoroso Genoa di questi tempi (tre vittorie di fila) scopre il bluff e riapre le ferite di una squadra che perde anche il conforto del terzo posto a favore della Roma. E che rischia il sorpasso, lunedì, da parte della Lazio. L'Inter affonda 2-0, colpita da un Pandev in versione Triplete e da un clamoroso autogol di Ranocchia, simbolo suo malgrado dell'Inter post-Triplete. Le attenuanti generiche sono le assenze di Icardi, Perisic e Miranda, ma sicuri che con loro sarebbe andata diversamente?
(da gazzetta.it)

VOTI UFFICIALI FANTACALCIO 2017/18, 25^ GIORNATA: CHIEVO-CAGLIARI 2-1

Chievo-Cagliari 2-1: Giaccherini e Inglese in gol, Pavoletti rete inutile

L'ex Napoli entra e segna il primo gol in gialloblù con una bellissima punizione, nel finale Sorrentino salva i suoi: Maran torna a vincere dopo 10 gare


La punizione vincente di Emanuele Giaccherini, 32 anni. LaPresse

I gol di Giaccherini e Inglese, la paratona di Sorrentino. Il Chievo rinasce grazie ai suoi uomini simbolo e affonda il Cagliari. Il nuovo (Giak) che entra dalla panchina e firma su punizione il primo gol in gialloblù; il bomber (Inglese) che torna a segnare; il portiere (Sorrentino) che al 43’ del secondo tempo ci mette la manona e respinge il possibile 2-2 di Pavoletti. Non vinceva dal 25 novembre Maran (2-1 alla Spal in casa) e questi tre punti (dopo i 2 fatti in 10 partite) sono una manna per una classifica che si stava facendo preoccupante (ora, a quota 25, ha affiancato proprio i rossoblù). Il Cagliari, che ha offeso poco, torna a casa deluso. Senza Cigarini, fuori per infortunio, si è abbassato troppo nel secondo tempo e ha pagato. Svegliandosi solo quando ha preso i due schiaffoni alla mezzora della ripresa.
(da gazzetta.it)

 

VOTI UFFICIALI FANTACALCIO 2017/18, 25^ GIORNATA: UDINESE-ROMA 0-2

Udinese-Roma 0-2: Ünder e Perotti a segno

In Friuli decidono il gran gol del giovane turco e il guizzo dell'argentino al 91': i giallorossi scavalcano l'Inter portandosi da soli al terzo posto a quota 50 punti



La crisi sembra davvero dietro le spalle. La Roma vince la terza partita consecutiva, ma stavolta dà pieni segnali di guarigione contro una Udinese troppo piccola (e soprattutto troppo spuntata) per poterla impensierire. La squadra di Di Francesco si innalza al terzo posto blindando al momento la zona Champions League, grazie a un 0-2 santificato dai gol di Under (il 4° nelle ultime tre partite) e Perotti. Per le statistiche, il 10° successo consecutivo dei giallorossi contro i friulani.
(da gazzetta.it)















venerdì 16 febbraio 2018

Europa League, Napoli-Lipsia 1-3: Sarri è quasi fuori

I tedeschi rimontano la rete di Ounas e ipotecano la qualificazione agli ottavi

Il RB Lipsia esulta per il gol del vantaggio di Bruma

Che Lipsia al San Paolo, bello quasi con il Manchester City e capace, proprio come la squadra di Guardiola, di espugnare il San Paolo. Dopo il 3-1 in favore dei tedeschi nel match di andata, la qualificazione agli ottavi di Europa League per il Napoli è praticamente un miraggio. Chissà realmente quanto sarà dispiaciuto Sarri, anche se logicamente ora l'obiettivo scudetto diventa "pregnante" perché gli azzurri per adesso sono già fuori dalla Coppa Italia. 
(da gazzetta.it)

Steaua-Lazio 1-0: Gnohere gol, Inzaghi non si risolleva

La qualificazione resta possibile, all'Olimpico la squadra di Inzaghi dovrà essere più cinica e precisa sottoporta

Harlem Gnohere festeggia il gol vittoria. Afp

Numeri preoccupanti, in attacco come in difesa: la Lazio perde la terza partita di fila, la quarta nelle ultime cinque. A Bucarest l'andata dei sedicesimi di Europa League finisce 1-0 per la Steaua con il gol di Gnohere al 29'. La squadra di Inzaghi ha creato tanto, ma non è riuscita a finalizzare. E proprio questo è il guaio: si parla da tempo dei problemi difensivi dei biancocelesti che però nelle ultime cinque partite hanno segnato appena tre gol. Ne serviranno almeno due (senza subirne) nella gara di ritorno per qualificarsi. Oggi i biancocelesti si sono arresi a sfortuna (traversa di Milinkovic e salvataggio sulla linea su Caceres) e imprecisione (Caicedo ha fallito una grandissima palla gol). A Roma, fra sette giorni, servirà più cattiveria. 
(da gazzetta.it)

Europa League, Borussia Dortmund-Atalanta 3-2. Non basta super Ilicic

Nell'andata dei sedicesimi la doppietta dello sloveno risponde a Schürrle: poi segna 2 gol anche Batshuayi che la ribalta al 91'. Ritorno giovedì prossimo a Reggio Emilia

Dove c'è Atalanta, c'è spettacolo. E purtroppo, almeno stasera, un pizzico di rammarico. Che partita fantastica a Dortmund: gol e occasioni, montagne russe di emozioni tra due squadre che giocano un calcio tecnico, fisico, moderno. Divertente. L'andata dei sedicesimi di Europa League finisce 3-2 per i tedeschi e il risultato lascia tutto aperto in vista del ritorno, 90 minuti con questa Atalanta sono lunghi.
Segna il Borussia, Masiello la prende male. Ap

(da gazzetta.it)

Europa League, Ludogorets-Milan 0-3: Cutrone, Rodriguez su rigore e Borini

Prova di forza dei rossoneri in Bulgaria, trascinati dal centravanti che segna ancora e si procura il penalty trasformato dallo svizzero: Gattuso ha già gli ottavi in tasca

L'esultanza di Patrick Cutrone. Epa

Quei due, Patrick Cutrone e il gol, si cercano, si annusano e si trovano dappertutto. Serie A, Coppa Italia o Europa League, non fa differenza: il centravanti rossonero si muove come telecomandato verso la porta e la butta sempre dentro. Un gol e un rigore procurato, anche in Bulgaria, in casa del Ludogorets. Tradotto, 2-0 per il Milan e qualificazione agli ottavi di Europa League già in tasca dopo 90 minuti, il gol di Borini al 92' fissa il risultato sul 3-0 finale. 
(da gazzetta.it)

Champions, Juventus-Tottenham 2-2: doppietta di Higuain, poi Kane ed Eriksen

Il Pipita fa e disfa: ne mette dentro due, ma sbaglia anche un rigore. Gli Spurs non mollano e completano la rimonta. Ritorno a Wembley il 7 marzo

Una partita così bella meritava un verdetto migliore per la Juventus. Il 2-2 dello Stadium col Tottenham significa una cosa: bisogna andare a vincere a Wembley contro una grande squadra, sottovalutata da molti. Da troppi. Il margine c’è: la retroguardia di Pochettino non vale neanche lontanamente il resto della squadra. Nulla di nuovo, ma di certo servirà l’impresa. Di quelle che se la fai ti danno lo slancio per andare fino in fondo. Spurs chiaramente favoriti ora, ma qualificazione da assegnare dopo altri 90’ a Londra che speriamo altrettanto belli, intensi ed emozionanti. Allegri recrimina molto, perché Higuain vede sfumare la prima tripletta in Champions, prima mancando di pochi centimetri il 3-0, poi stampando sulla traversa il rigore del 3-1. Il Pipita in Europa non è neppure fortunato: passa da eroe sicuro della serata a uomo che rischia di aver compromesso il cammino in Champions.

La delusione di Higuain dopo il pareggio degli Spurs.
(da gazzetta.it)

lunedì 12 febbraio 2018

FANTAGRUMO 2017/18: RISULTATI 24^ GIORNATA



http://leghe.fantagazzetta.com/fantagrumo-2017-18




Vince ancora il capolista Max battendo il terzo in classifica Leonardo/Antonio
e allungando su tutti, visto anche il pareggio del secondo, Mimmo, contro Gianluca.

Recupera solo Vito nella lotta per il terzo posto,
battendo di misura Luigi.
 
Terminano in parità sia la gara tra Gigi/Gianni vs Rocco/Miky
con goleada, sia tra Costantino/Giuseppe vs Dario/Vito.

Nlla Generale Ritorno guida sempre Max,
seguito da Gigi/Gianni e da Rocco/Miky.

Prossimo turno sfida al vertice
Max (1°) vs Mimmo (2°)
in una gara che potrebbe chiudere per sempre i giochi
con un ipotetico +8 di Max sugli inseguitori.